venerdì 7 luglio 2017

Test Bike VIP: COLNAGO C60 MAPEI REPLICA

Erano gli anni '90. C'era una squadra professionistica composta da campioni, autentici Leoni, si chiamava la Mapei.Nel 1994 e nel 1995 vinse la Vuelta e il Giro d'Italia, dominò le Classiche, oltre a vincere la classifica delle squadre UCi per sei volte. La Mapei si sciolse nel 2003, e corse con i telai forgiati da Ernesto Colnago. Ebbene Ernesto Colnago ha voluto commemorare quel formidabile team con una edizione speciale del telaio più prestigioso della sua esclusiva gamma, il C60. La colorazione di questo pregiato kit telaio, in edizione limitata, celebra la livrea della maglia Mapei. La realizzazione è artigianale e soprattutto Made in Italy. A differenza delle altre colorazioni del C60, la Replica Mapei è una diversa dall'altra. In buona sostanza ogni pezzo è unico, in quanto presenta dei particolari grafici esclusivi. Il test su strada di questo telaio top di gamma, si preannuncia atteso, anzi per la verità prenotato da molti lettori del blog, che in questo ultimo periodo mi hanno richiesto info sul prodotto. E così, Falasca Cicli, l'importante rivenditore italiano Colnago,  ha pensato di farmi realizzare un test, si, ma con una versione esclusiva, di nicchia, anch'esso da collezione, come tutti i telai della casa di Cambiago: del resto come scrive Ernesto Colnago, un telaio Colnago è per sempre. Prossimamente le foto e la recensione, l'unica scritta esclusivamente sulla strada. Sarà come pedalare sulla storia del ciclismo. In collaborazione con il rivenditore Falasca Cicli.  Stay Tuned.  Saluti ciclistici. 

Incontro ravvicinato del telaio test. E' davvero un pezzo unico.

Taglia 48S

Test seguito e condivido dalla Colnago ...



Movimento centrale CeramicSpeed sulla Colnago C60 test


Sram eTap sulla Colnago C60 Test

Nessun commento:

Posta un commento